annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

problema pianta prato

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    problema pianta prato

    Salve a tutti ragazzi,sono Krizia.Non so se questa e' la sezione corretta per chiedere il vostro parere,spero di non sbagliare.
    Avrei due quesiti da porre riguardo il mio giardino di una casa che ho acquistato pochi mesi fa.
    1)
    circa 10 gg fa e' venuto il titolare del vivaio a fresare il terreno ed ha seminato (ha voluto farlo in questo mese poiche' lo ritiene il periodo ideale) in diverse percentuali mischiate l'erba festuca,poa e loietto.
    Ho diverse piante di fico,circa sette, da cui stanno cadendo le foglie e stanno andando ovviam. proprio sopra l'erba che inizia a nascere.Ora ho paura che la foglie,anche se leggere,possano ostacolare o ostruire i fragili fili d'erba che stanno nascendo!!E' un problema??Se si,come posso risolvere?(se lo fosse,potrei andare a toglierle,ma calpestando il terreno,temo di rovinare l'erba che sta nascendo!)

    2)

    La seminazione del prato e' stata eseguita manualmente,ha effettuato una meticolosa preparazione del terreno,fresandolo,livellandolo etc.
    Il problema e' che oltre all'erba seminata,sta nascendo qua e la,una pianta che non conosco e che immagino possa incidere negativamente sull'estetica finale del prato.
    Voi la conoscete?come posso fare per eliminarla una volta che il prato sara' calpestabile senza rovinare il manto erboso?Posto le immagini.
    P.s. il giardino si trova vicino Terracina,a pochi km dal mare.
    Un grazie sentito a tutti!
    File allegati

    #2
    Se non mi sbaglio, dovrebbe essere un Arum Italicum, una pianta erbacea tuberosa che spunta in inverno e forma uno spadice bianco, da cui originano semi arancioni molto decorativi. Se non ti dispiace avere cespuglietti anche abbastanza grossi in mezzo al prato, è abbasranza decorativa. Certo che è strano che rivoltando la terra il giardiniere non sia riuscito a eliminare i tuberi. L'unico modo per eliminarla sarà scavare per eliminare completamente il tubero. Ma sono piuttosto tenaci, purtroppo. Comunque in estate sparisce.

    Commenta


      #3

      ​​​​​​Ciao Krizia credo anch'io che quella pianta che hai segnato sia un 'Arum Italicum ", chiamato anche Gigaro o Pan di serpe o più comunemente Calla selvatica

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Arum_italicum

      attenzione perché

      .Tutte le parti della pianta sono velenose: foglie, infiorescenze, lo spadice e naturalmente le bacche. L'ingestione delle bacche provoca gravi intossicazioni soprattutto nei bambini. Le bacche verdi e rosse se ingerite, provocano vomito, diarrea. Il liquido interno può provocare infiammazioni alla pelle.
      se non vuoi farla ricrescere e moltiplicare devi togliere il tubero, come ti ha detto Rebecca, ovvio che per ora devi soprassedere per non andare a calpestare il prato che sta crescendo, ma eventualmente potresti farlo la prossima primavera, magari segnando il punto con un bastoncino

      é probabile che ti ha fatto il prato non sia passato troppo vicino all'albero per non rovinare le sue eventuali radici

      per quanto riguarda la semina del prato come periodo di semina va bene, considerando che abiti a Terracina, zona più temperata della mia, dove posso seminare non oltre la prima decade di ottobre (in genere la semina autunnale é da preferire a quella primaverile perché il terreno rimane ancora sufficientemente caldo per far germinare il seme e il clima diventa più umido le erbacce hanno rallentato o finito la loro crescita )...

      ​​​​​​mi sembra però di capire che la tua non è una risemina per rinfoltire o rigenerare un un prato già seminato in anni precedenti, quindi su di un prato già formato, bensì una semina di un prato nuovo.

      la fresatura avrà sicuramente giovato alla struttura del terreno

      https://www.oleomac.it/it-it/idee-ve...a-del-terreno/

      .Fresare il terreno serve a migliorarlo, preparandolo per le semine e i trapianti di primavera, prima rompendo poi sminuzzando finemente la “crosta” superficiale del suolo; a scompattarlo incorporando aria per rendere la terra soffice, adatta cioè a ospitare le radici; a rimescolarlo amalgamandone elementi nutritivi e granulometria, in particolare dopo aver distribuito concimi e ammendanti. Per essere fresata, la terra non deve essere gelata, né bagnata, né troppo asciutta, ma “in tempera”.
      però un problema da non sottovalutare sono i semi delle infestanti, che ci sono sempre in ogni terreno, che andrebbero diserbarti prima della semina vera del prato, facendo quella che si chiama "falsa semina"

      http://www.bestprato.com/green/la-fa...ina-del-prato/

      ormai lascia crescere il prato senza andare a calpestarlo in fase di crescita, caso mai a primavera ne toglierai un po' a mano

      per il primo anno é meglio non utilizzare diserbanti selettivi su di un prato troppo giovane, negli anni seguenti invece potrai dare sia il diserbante selettivo contro le infestanti a foglia larga ed anche l'antigerminello che blocca la crescita dei semi delle infestanti che ci sono nel terreno o che volano con il vento

      per quanto riguarda le foglie degli alberi che cadono e coprono le zone seminate,.. si potrebbe essere un problema nel senso che tolgono luce alla crescita del seme

      anch'io quest'anno ho seminato in ritardo, per la mia zona, alcune zone proprio vicino al alberi alti dov'è ora cadono le foglie e quasi quotidianamente devo andare a toglierle, però sul resto del prato posso camminarci... per te invece il prato è nuovo e dovresti lasciarlo irrobustire un po' prima di camminarci sopra

      vai a dare un'occhiata qui

      http://www.bestprato.com/green/tecniche-giardinaggio/

      io ho imparato molto da loro
      Ultima modifica di Silvana; 11-11-21, 21:25.
      Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
      (Immanuel Kant)

      Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
      (Anatole France)

      Commenta


        #4
        Buon giorno a tutti!!
        Per prima cosa,un grande grazie a tutti coloro che mi hanno risposto!!
        E magari vorrei aggiungere ancora qualcosa approfittando della vostra cortesia.
        Come sospettavo,le foglie cadute dagli alberi di fico sono di ostacolo per la crescita dei nuovi fili di erba.Purtroppo ne sono cadute davvero molte e sono li'.raggruppate insieme in diversi gruppi/punti belle ferme in quanto,a quanto pare, nemmeno il vento l'ha portate via.Quindi non potendo calpestare il prato,mi ritrovero' piu' in la' con delle "chiazze" vuote senza erba??Eventualmente come potro' risolvere??
        Eh si....avevate ragione voi (grazie ancora!!) si tratta proprio della famigerata Arum Italicum...il problema e' che ne e' nata davvero tanta sparpagliata in diversi punti del prato.
        Ed il bello e' che non me ne ero mai accorta nelle tante visite che ho fatto all'immobile ( e al prato!!) prima di acquistarlo.Ricordo infatti che il prato era bello uniforme e non presentava queste piante infestanti,tantomeno le bacche rosse!!
        Vero che le foglie andranno via d'esate,ma al loro posto mi ritrovero' tanti steli distribuiti a macchia con le caratteristiche bacche rosse,che saranno davvero antiestetiche.Dovro' eliminarli quindi a mano?Ho sentito anche queste opzioni: tagliare ogni stelo con delle forbici e siringare poi dentro al conseguente foro con un bel po di acqua e sale per ..oppure una macchina chiamata piroserbo (c'e' anche su Amazon,brucia letteralmente la pianta infestante) ...o magari aspettare qualche anno,come anche proposto da voi,e trattare con diserbo.
        Che ne dite?
        (grazie mile di nuovo)

        Commenta


          #5
          Allora andiamo per gradi..non so se ho capito bene..prima di questa semina c'era già un prato seminato?....se si come mai lo hai fatto rifare?

          il problema delle foglie che cadono impediscono la crescita dell'erba adesso ,ma se tra qualche settimana ti sarà possibile camminare sul prato potrai anche andare a toglierle ,i semi sono ancora li ,germineranno con un pó più di ritardo , in fin dei conti dalle tue parti avete il vantaggio di non avere grandi gelate come al nord,al limite germineranno a primavera

          ricordati che quando i fili d'erba raggiungeranno un'altezza di circa 5/6 cm dovrai dare una passata con il tagliaerba per irrobustirlo..in quell'occasione potresti togliere le foglie cadute


          http://www.bestprato.com/green/vadem...prato-autunno/

          sai se ti hanmo messo del concime pre o post semina ?

          per quanto riguarda l'Aurum ti direi come prima cosa di togliere i gambi dei fiori o le pannocchie con i semi quando compaiono ,cosi non ti si propagano

          per cosi poche piante non andrei ad acquistare nessuna macchina, che maggari ti costa un capitale,secondo me ce la puoi fare anche manualmente

          non so se le foglie permangono fino a primavera ,per cui dare il diserbante adesso o a primavera sarebbe inutile perché questi tipi di disetbanti non agiscono con temperature basse sotto i 15 gradi ...l'unica é disotterrare il tubeto...ho letto che é abbastanza profondo ..occhio usa i guanti

          http://www.portaledisinfestazione.or...gigaro-chiaro/

          Ultima modifica di Silvana; 12-11-21, 11:04.
          Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
          (Immanuel Kant)

          Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
          (Anatole France)

          Commenta


            #6
            Buon giorno Silvana,grazie per la risposta.
            Per le foglie che coprono l'erba aspettero' quindi quando il prato sara' calpestabile,nella speranza che i piccoli fili di erba comunque nati,non muoiano per l'assenza di luce.

            (Dalle prime foto che ho messo,credo sia ancora troppo presto per eseguire il primo taglio,i fili di erba mi sembrano troppo piccoli....il titolare del vivaio mi ha consigliato,se ricordo bene,di farlo verso gennaio/febbraio)
            Dunque...no no....non c'era nessun prato seminato in precedenza.
            C' era solo il giardino con erba "selvatica".Posto una immagine di com'era,grosso modo,nella primavera scorsa,quando acquistai il tutto.
            E come si puo' vedere,non vedo traccia dell'aurum,sebbene il prato fosse tagliato corto.
            Si....e' stato concimato il prato,immediatamente dopo la semina.
            Aurum: ...quando mi dici di togliere i gambi,intendi togliere tutto,radice inclusa o anche solo a livello terreno?Ovviamente tra qualche mese,quaando il prato sara' calpestabile.
            Ho speso tantissimo (tra semina,impianto di irrigazione etc) e mi spiacerebbe non avere un bel prato.La perfezione e' da dimenticare..pero' almeno un minimo di estetica,quella si!Grazie ancora.
            File allegati

            Commenta


              #7
              .(Dalle prime foto che ho messo,credo sia ancora troppo presto per eseguire il primo taglio,i fili di erba mi sembrano troppo piccoli....il titolare del vivaio mi ha consigliato,se ricordo bene,di farlo verso gennaio/febbraio)
              secondo me aspettare di fare il primo taglio a gennaio o febbraio mi sembra troppo, penso che aspettare ancora due o tre settimane vada già bene, penso che tagliare il prato nel peggior periodo dell'anno sia per il clima che per le temperature non sia l'ideale per la salute stessa del prato

              Comunque qui spiega meglio le regole generali

              https://youtu.be/xe_RykA_Kr4

              . Aurum: ...quando mi dici di togliere i gambi,intendi togliere tutto,radice inclusa o anche solo a livello terreno?Ovviamente tra qualche mese,quaando il prato sara' calpestabile.
              penso che la cosa più urgente sia togliere il gambo fiorifero con i semi per non farli disperdere,ed autoseminare, ho letto che dovrebbe fiorire a primavera, quindi hai il tempo di far accespire il prato per camminarci sopra

              non conosco molto questa pianta per cui non so quando effettivamentequando spariscono le foglie, penso subito dopo la messa, a seme, per cui in estate già non le vedrai più, dovrai agire a primavera quindi

              Ho speso tantissimo (tra semina,impianto di irrigazione etc) e mi spiacerebbe non avere un bel prato.La perfezione e' da dimenticare..pero' almeno un minimo di estetica,quella si!Grazie ancora.
              Ti capisco benissimo.. anch'io ho vissuto gioie e dolori con un prato che seguo da vent'anni, ma una cosa ho capito... che nel nostro clima mediterraneo il prato all'inglese è da dimenticare ​​​​​​.. puoi però mantenerlo in modo decoroso, contrastando infestanti e malattie, a patto che ti dedichi ogni anno a fare tutte quelle manutenzioni che sono richieste con le strategie del caso, che non sono poi così difficili da imparare, se segui quel sito che ti ho segnalato, senza però diventarne schiava ​​​​​​

              certamente quando si spendono soldi e tempo si hanno anche molte aspettative, sopratutto i primi anni, poi però dovrai rassegnati a quelle che sono le caratteristiche del terreno, del clima, del tipo di sementi che ti hanno fatto seminare, dovrai in qualche modo accettare dei compromessi
              Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
              (Immanuel Kant)

              Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
              (Anatole France)

              Commenta


                #8
                Krizia, prima di fasciarti la testa, come si dice dalle mie parti, aspetta di vedere come sarà il prato in primavera.
                Se con il primo taglio falci anche le piante di arum, è possibile che in primavera il tuo prato non presenti buchi, e tagliandolo regolarmente impediresti all'infestante di fare danni.

                Se invece continuerà a rispuntare potrai usare un diserbante, dando il prodotto con un pennellino solo sulle foglie dell'Arum, in modo da non rovinare il resto del prato.

                E se neanche questo dovesse servire chiedi al vivaista le varie percentuali utilizzate nel tuo prato, e quando "l'erbaccia" spunterà il prossimo autunno ti armerai di una paletta ed estirperai le radici, poi livellerai per bene il terreno smosso e prenderai un pacchetto di semi uguali a quelli usati per riseminare le chiazze dove c'erano gli arum.

                Che tipo di tosaerba hai? Se ne hai preso uno che ti fa il mulching dovrai utilizzarlo una volta a settimana, se non di più, e io credo che la tua infestante non ti darà fastidio.
                sigpic
                Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                Gabriel Garcia Marquez

                Commenta


                  #9
                  Grazie a tutti!Si..ho un trattorino tosaerba della castelgarden che fa anche mulching.Adesso faro' un riassunto dei vostri consigli....e speriamo di risolvere....anche perche' il posto merita molto e con i corretti aggiustamenti ed accortezze,potrebbe diventare davvero carino.
                  Posto una ultima immagine: in seguito all'attuale situazione dell'erba appena nata,il primo taglio con il trattorino lo faccio quindi tra un due/tre settimane...diciamo seconda settimana di dicembre...giusto?
                  (grazie ancora)
                  File allegati
                  Ultima modifica di krizzia73; 12-11-21, 14:29. Motivo: erba

                  Commenta


                    #10
                    . in seguito all'attuale situazione dell'erba appena nata,il primo taglio con il trattorino lo faccio quindi tra un due/tre settimane...diciamo seconda settimana di dicembre...giusto?
                    direi di sì.. comunque riaggiorniamoci per quel periodo per capire quanto è cresciuto
                    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                    (Immanuel Kant)

                    Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                    (Anatole France)

                    Commenta


                      #11
                      Ma il trattorino non è un po' troppo pesante per passare su un prato che adesso non osi neanche calpestare? Secondo me con la terra non ancora ben compattata lo rovini.
                      sigpic
                      Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                      Gabriel Garcia Marquez

                      Commenta


                        #12
                        Ciao lalla...infatti il primo taglio,ovviamente con il trattorino poiche' l'area e' molto estesa,pensavo di farlo tra circa tre settimane....E penso che verso quel periodo possa andare bene...

                        Commenta


                          #13
                          Però Lalla non ha tutti i torti.. il trattorino è pesante per un terreno che è stato appena fresato, quindi smosso, anche tra 3 settimane non si sarà ancora compattato a sufficienza, non hai qualcuno che può prestarti un tagliaerba normale più leggero almeno per la prima volta?
                          Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                          (Immanuel Kant)

                          Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                          (Anatole France)

                          Commenta


                            #14
                            Krizia, il trattorino lo potrai usare, secondo me, eh!, la prossima estate, quando il tuo prato sarà più forte. Adesso un macchinario così pesante, soprattutto dopo molte piogge o dopo aver comunque azionato l'irrigazione giornalmente per far nascere i semi, ti lascerebbe sul terreno solchi e segni che ti rovinerebbero irrimediabilmente il prato.
                            Poi... fai tu!
                            Il mio prato è pura erbaccia, del "bel" lavoro dei giardinieri che l'avevano riseminato già dopo sei mesi non c'era più niente, così adesso evito di stressarmi, mi basta che sia verde, ma quando il prato è bagnato non ci passo neanche con il tosaerba.
                            sigpic
                            Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                            Gabriel Garcia Marquez

                            Commenta


                              #15
                              Buon giorno a tutte...No No,i vostri consigli sono preziosissimi per me e seguiro' le vostre linee guida!!
                              Il problema e' che io preso il trattorino tagliaerba (con mulching e le piccole rotelline laterali per non rovinare l'eventuale prato) proprio perche' sarebbe stato impossibile tagliare tutto il giardino con,ad esempio,un decespugliatore.Sono 2500 mq pianeggianti!!..Pero' a questo punto,se e' deleterio usare il trattorino anche tra tre settimane,saro' costretta a noleggiare un tagliaerba di quelli a spinta e armarmi di santa pazienza.Non vedo altre soluzioni. (comprarlo nuovo,adesso con tutte le spese sostenute non e' il momento giusto ahime')

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X