annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

peperone e peperoncino (Capsicum annuum)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    peperone e peperoncino (Capsicum annuum)

    Nome botanico: Capsicum annum

    Nome comune: peperone, peperoncino.

    Foto Infinity - peperoncino comune piccante:


    Foto infinity - 'Corno di Bue' o 'di Toro' in maturazione:


    Foto Gilda - 'Quadrato di Asti' in maturazione:


    Famiglia: Solanaceae.

    Genere: Capsicum

    Origine e eventuali info storiche: Messico e Perù. Importato da Colombo in Europa durante il suo secondo viaggio nel 1493.

    Morfologia della pianta: arbusto perenne a vita breve che in condizioni di temperatura inferiore ai 10°C si comporta come annuale.
    Le piante sono cespugliose, alte da 40 a 80 cm. con foglie verdi
    ovate o lanceolate, lunghe fino a 12 cm. I fiori sono campanulati, hanno la corolla bianca, gialla o con striature porpora, con 5-7 petali e stami giallo chiaro; sono prodotti all'ascella delle foglie in estate o, nei climi caldi, durante tutto l'anno.

    Range di temperatura: generalmente la temperatura notturna ideale non deve scendere sotto i 15°C e di giorno non superare i 35°C.

    Fabbisogno idrico: richiede una quantità medio-alta di acqua, pur non amando i ristagni al piede che possono provocare patologie fungine. La richiesta idrica è elevata durante la fase di maturazione dei frutti e in periodi di forte insolazione estiva con conseguente disidratazione dei tessuti vegetali.

    Terreno: necessita di comune terriccio da orticole se coltivato in vaso o terreno sciolto e ben drenato con aggiunta di letame maturo se coltivato in campo.

    Concimazioni: nessuna in particolare. Per accelerare la maturazione dei frutti si può aggiungere del potassio.

    Semina: si semina a febbraio al Centro e al Sud, a marzo al Nord; si possono anticipare le semine in semenzaio coperto, purchè vengano rispettate le condizioni minime di tempertura necessarie alla pianta per svilupparsi.

    Coltivazione: il trapianto si esegue quando la pianta è alta circa 20 cm e le temperature notturne non scendono sotto i 15°C.
    Le piantine si pongono in campo in file parallele distanti 80 cm, mentre sulla fila la distanza tra una pianta e l'altra deve essere di 40 cm. Le piante più alte devono essere sostenute da tutori durante la crescita per evitare che i rami si pieghino sotto il carico dei frutti fino a rompersi.
    Si può,
    se necessario, effettuare una rincalzatura del piede.

    Raccolta e conservazione: la raccolta si esegue a completa maturazione delle bacche (colore intenso) indicativamente tra giugno e settembre.
    La raccolta è bene effettuarla con cesoie per non provocare strappi ai tessuti che potrebbero danneggiare la pianta.
    Lo stoccaggio e la conservzione si esegue a temperture attorno
    ai 2°C al massimo per un paio di settimane.

    Patologie principali: la mosca bianca, la nottua, la muffa grigia, il mal bianco e la cancrena del piede.

    Trattamenti naturali: macerato d'aglio, piretro naturale, piantare nei pressi dei peperoni piante insetto-repellenti, ricorrere alle rotazioni e consociazioni idonee tra le orticole, eliminare le parti infette e bruciarle, tenere pulito dalle erbacce dove si annidano i patogeni interrompendone il ciclo vitale.
    Sopratutto per le patologie fungine evitare i ristagni d'acqua.

    Esperienze dirette degli utenti:


    Infinity (Cherasco):
    consociare peperoni e aglio nella stessa aiuola tiene lontani gli insetti patogeni, mentre il macerato d'ortica per bagnare attorno al piede oltre che ottimo fertilizzante contiene le patologie fungine.
    antonio-d (Fiumicino):
    generalmente i Capsicum annuum, a cui appartiene la cayenna, hanno germinazioni non esageratamente lunghe, diciamo che in condizioni ideali di umidità e temperatura costante (28°C) dovrebbero nascere già dopo 10 /12 giorni. Però se si lasciano le semine fuori al freddo della notte i tempi sono molto più lunghi.
    Un sistema che uso io è quello di metternene qualcuno in una scatolina con dello scottex umido e lasciarlo al caldo, sopra al modem del computer o sopra al frigo. Ogni paio di giorni controllo che sia sempre umido (ma non fradicio) e appena mette fuori le radichette metto i semini in terra (facendo attenzione a non rompere la radichetta) a non più di 5 mm. di profondità. Ormai il gioco sarà fatto e in un 2/3 giorni spunterà l'archetto della neopiantina!


    Per una buona riuscita nella coltivazione ho fatto attenzione a tutti i fattori che potevo in qualche modo controllare, quindi ho curato le irrigazioni, non ho fatto mancare calore e luce artificiale quando ho seminato in casa, ho scelto con attenzione il tipo di terriccio, dosato con cura gli inerti, l'esposizione, i tempi di rinvaso, ho cercato anche di elevare un pò il ph dell'acqua di irrigazione per facilitare l'assorbimento dei nutrienti... insomma ci ho messo amore oltre che passione e spesso le piante ci ricompensano per questo
    Bry (Calabria):
    da buona calabrese adesso coltivo anche io i peperoncini, però li lascio crescere un bel pò nel loro vaso di semina e poi travaso definitivamente perchè con troppi rinvasi si bloccano un pò
    Ultima modifica di oldhen; 14-07-13, 22:14.

    #2
    la classificazione del genere Capsicum è estremamente controversa ed ancora in fase di definizione e rielaborazione.
    In particolare il Capsicum annuum comprende sia i peperoni dolci sia alcuni dei peperoncini piccanti più comunemente conosciuti e coltivati, oltre ad un'enorme quantità di varietà e cultivar di entrambi.

    Per cercare di dare un'idea della complessità dell'argomento, e contemporaneamente tentare di orientarsi nel marasma classificativo attuale, proviamo a fare una sintesi delle informazioni che abbiamo desunto da varie fonti:

    Una prima classificazione, di tipo esclusivamente morfologico, suddivide la specie in 5 gruppi principali distinti, oltre che per la forma, anche per il colore e il sapore dei frutti.

    - Gruppo Cerasiforme: piccanti, a piccoli frutti sferici, gialli o rossi. Ad esempio: 'Tondo di Calabria', 'Cilegia' giallo o rosso detto anche 'Bacio di Satana' o peperoncini ornamentali come 'Pretty Purple'.

    - Gruppo Conioides: piccanti, a frutti eretti, conici, fino a 5 cm. di lunghezza, bianchi o verdi all'inizio e rossi o porpora a maturità, come l'ornamentale 'Explosive Emperor'.

    - Gruppo Fasciculatum: piccanti, frutti eretti, conici, portati a gruppi, fino a 7 cm di lunghezza, di colore rosso brillante. Ne fanno parte peperoncini ornamentali come 'Abbraccio' e ' Masquerade'.

    - Gruppo Grossum: dolci frutti, ovoido-rettangolari, lunghi 10/12 cm prima verdi poi da giallo a cremisi. Ne fanno parte i comuni peperoni come: 'Quadrato di Cuneo' rosso e giallo, 'Quadrato di Asti' giallo e rosso, 'Topepo' o peperone pomodoro.

    - Gruppo Longum: molto piccanti, frutti penduli, appuntiti, di 15/30 cm di lunghezza in varie tonalità dal rosso al nero porpora, alcuni con foglie variegate. 'Peperoncino di Cayenna', Peperoncino Calabrese', 'Chile Negro', 'Jalapegno' purple e giallo.

    un'altra classificazione morfologica unisce i gruppi Conioides e Fasciculatum in un unico Gruppo Acuminatum


    Ultima modifica di Cerchina; 02-07-13, 17:08.
    "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

    Commenta


      #3
      Altri classificano invece il C. annuum in diverse varietà.

      Per i peperoncini piccanti
      esse sono: l'abbreviatum, l'acuminatum, il fasciculatum, il cerasiferum, il bicolore, il christmas candle.

      - var. abbreviatum ha frutti piccoli e conici che non superano i cinque centimetri.


      - var. acuminatum produce bacche sottili a cono allungato e leggermente ricurve.

      - var. fasciculatum ha frutti eretti, sottili, molto piccanti, formanti un piccolo mazzo terminale di colore rosso vivo.

      - var. cerasiferum produce frutti piccoli e rotondi come le ciliege dalle quali prendono il nome.

      - var. bicolor ha frutti bicolori, violetti e rossi molto piccoli.

      - la varietà christmas candle fa riferimento alla festività di Natale perché la
      pianta, utilizzata come ornamentale, mantiene i suoi frutti fino a dicembre inoltrato.

      Per i peperoni a frutto dolce le varietà,
      sempre suddivise in base alla forma, sono: grossum, longum, acuminatum, abbreviatum.

      - la varietà grossum è di forma quadrangolare e comprende: 'Giallo San Valentino' 'Quadrato Dolce di Nocera' giallo e rosso,
      'Quadrato d’Asti giallo e rosso, 'Ercole Rosso' 'Ercole Giallo d’Oro' 'Braidese' rosso e giallo
      Queste cultivar si assomigliano moltissimo e forse derivano l’una dall’altra.

      'California Wonder': diffuso nelle colture di pieno campo.
      'Yolo Wonder': largamente diffuso nella grande coltura e destinato all'esportazione.
      'Torpedo' o 'Peperone pomodoro': è una cultivar molto caratteristica a frutto schiacciato simile al pomodoro, leggermente costoluto. Molto apprezzato sui mercati esteri ma non molto produttivo.

      - La varietà longum ha forma allungata e ne fanno parte:
      'Lungo Marconi': verde e rosso, ha frutti penduli, lunghi fino a 18 cm, polpa ottima.
      'Lungo di Chiasso': è una cultivar largamente diffusa in Piemonte. Frutto allungato di ottima qualità.
      'Proboscide d’elefante': frutto allungato terminante con una punta ricurva molto caratteristica.
      'Corno di Toro': a frutti voluminosi rossi e gialli, di forma conica a punta ottusa, ottimo per il consumo fresco e per l’industria.
      'Toro di Spagna': è pianta piuttosto nana, i frutti sono penduli di forma conica e allungata, polpa ottima.
      'Verticus': è una caratteristica cultivar a frutti eretti, di forma conica, con apice appena lobato, polpa rossa di buona qualità.

      - I peperoni dolci della varietà acuminatum, sempre di forma allungata, comprendono tra gli altri:
      'Peperoncino Lungo Sottile' o 'Sigaretta' dolce per sottaceti, 'Lungo del Veneto', 'Spagnolino dolce'.

      - La varietà abbreviatum a forma troncata comprende:
      'Quadrato Piccolo del Veneto': per sottaceti.
      'Piccolo di Firenze': per sottaceti, molto produttivo, ma diviene piccante se non si raccoglie quando il frutto è molto tenero.
      'Parigino': è precocissimo ma poco produttivo.
      'Pimento': cultivar caratteristica per la forma del frutto a trottola con polpa molto spessa adatta all’industria conserviera, considerato dolce perché ha l'indice più basso della scala di Scoville.
      'Nano Quarantino d’Asti': sempre per sottaceti. Precocissimo, a frutto un po’ irregolare.
      Ultima modifica di Cerchina; 02-07-13, 17:11.

      Commenta


        #4
        altri ancora dividono tutto il genere per numero cromosomico o per l'ecotipo selezionato... insomma non vi è concordia tra i botanici al punto che un importante studioso, Tom Stobart, suggerisce di dimenticare i nomi e le classificazioni scientifiche e chiamare i peperoni con i loro nomi locali o con l'areale di coltivazione:

        Per esempio nell'area Carmagnolese sono presenti quattro tipi morfologici:
        - Quadrato tra cui il pregiato 'Quadrato d'Asti'
        - Lungo o Corno di bue
        - Trottola
        - Tumaticot

        in molte regioni del sud si coltivano il 'Corno di Toro' il 'Calabrese Verde' e il 'Siciliano'; nella bassa Ciociaria si coltiva il 'Peperone di Pontecorvo', nel bergamasco il 'Peperone Sigaretta di Bergamo'. Altre cultivar molto conosciute sono il 'Cayenna', il 'Jalapegno', il 'Montero' o il 'Settebello'.

        Per quanto riguarda infine i peperoncini piccanti una ulteriore possibile classificazione per il genere Capsicum fa riferimento al grado di piccantezza secondo
        la Scala di Scoville, o scala Scoville (SHU, Scoville Heat Unit) basata sulla quantità di capsaicina contenuta nei vari tipi.

        Essa prevede che si prepari una soluzione dell'estratto del peperoncino diluita in acqua e zucchero fino a non percepire più a livello recettoriale il "bruciore" e la si somministri ad un gruppo di assaggiatori, in genere 5.

        Il grado di diluizione, posto pari a 16.000.000 (dato arbitrariamente da Scoville) per la capsaicina pura, conferisce il valore di piccantezza in unità Scoville.

        Con debita formula matematica si trasforma il valore espresso in "Unità Scoville" in valore percentuale di contenuto di capsaicina del peperoncino in questione in rapporto al suo peso.

        In questo metodo rimangono come variabili il diverso grado di maturazione del peperoncino, le condizioni di suolo e irrigazione, nonchè l'annata meterologica in cui è cresciuto da cui risulterà una maggior o minor concentrazione di capsaicina. Anche il fatto che si tratta di un test soggettivo conferisce una certa variabilità.

        Più recentemente è stato messo a punto un test che misura direttamente la quantità di capsaicina (il HPLC "High Performance Liquid Chromatography" noto anche come "Metodo Gillette").

        In base alla scala Scoville, il ' Naga Bhut Jolokia' era il peperoncino più piccante del mondo, ma nel 2012 il primato mondiale è passato al 'Trinidad Scorpion Moruga Blend'.
        Ultima modifica di Cerchina; 02-07-13, 17:12.
        "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

        Commenta


          #5
          Foto pier - varietà grossum:


          Foto podista - 'Jalapegno Purple':


          Foto Antonio-d - 'Tondo Calabrese':


          Foto pier - 'Abbraccio':


          Foto podista - 'Bulgarian Carrot':



          Foto matteo - 'Black Pearl':


          Foto antonio-d - 'Goat's Weed' maturo:


          Foto antonio-d - 'Goat's Weed' in fase intermedia:


          Foto xmery - 'Cognito':
          Ultima modifica di oldhen; 14-07-13, 22:08.

          Commenta

          Sto operando...
          X