annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Creare dei vasi in gres per le nostre piante

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Creare dei vasi in gres per le nostre piante

    Posto alcuni appunti e immagini relative alla creazione di vasi per bonsai (ma anche per tutte le altre piante...)

    Esempi di alcuni vasi realizzati

    ImageShack(TM) slideshow

    Slide che illustrano passo passo la creazione di un vaso

    ImageShack(TM) slideshow

    I vasi per bonsai sono normalmente realizzati in gres, un tipo particolare di ceramica definita "ad alta temperatura" per l'elevato calore necessario alla sua cottura. Cuoce infatti a circa 1000-1200° in funzione dei vari impasti utilizzati.
    I vasi possono poi essere utilizzati direttamente senza finitura (di norma per le conifere), oppure smaltati per latifoglie e piante da frutto.

    La differenza con le ceramiche "a bassa temperatura", come terracotte, maioliche, ecc, è data dal fatto che il gres ha una struttura molto più compatta. Questo si traduce in una quasi assoluta mancanza di porosità e quindi in un'elevatissima impermeabilità che consente a questi vasi di "sopravvivere" a temperature molto rigide.

    Oltretutto è un materiale bello da vedere anche se non smaltato, ed è possibile trovarlo con molte sfumature di colore.

    Fare vasi non è difficilissimo ma neanche semplice semplice, però è un'attività che forse perchè unisce diverse componenti, quella artistica, quella manuale ecc. a me dà molta soddisfazione.


    Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:03.

    #2
    Nelle slides qua sopra trovate le fotografie dei vari passaggi che ho seguito per realizzare un piccolo vaso, un ovale fatto con la tecnica del colombino.

    Il colombino è una tecnica molto semplice, ma che consente di ottenere anche vasi di grosse dimensioni e si basa sull'applicazione sulla base del vaso di piccoli rotoli di materiale, uniti con un collante chiamato "barbottina", che non è altro che un pezzetto di gres sciolto in acqua sino ad ottenere un impasto colloso.

    Quindi, applicando con pazienza i vari "colombini" si ottengono le pareti del vaso.

    Il vaso, una volta terminata la fase di asciugatura, potrà essere rifinito con strumenti molto semplici, delle spugne abrasive, quelle dei piatti per intenderci, o altre cose più sofisticate.

    Per iniziare non servono attrezzi professionali, si possono usare oggetti di facile reperibilità riciclando ciò che abbiamo normalmente in casa: dei piani di lavoro in legno, un mattarello da cucina, un taglierino a lama grossa, un pennello, un piano girevole in legno, delle spugnette abrasive...



    Prima di iniziare qualsiasi attività manuale va preparata la barbottina che si ottiene impastando un pezzetto di gres con l'acqua sino ad ottenere una specie di poltiglia vischiosa non troppo liquida.

    Sarà fondamentale per unire i vari pezzi del vaso (i famosi colombini).
    Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:03.

    Commenta


      #3
      Si inizia dalla preparazione del fondo, prendendo un pezzo di gres dal blocco e tagliandolo con un pezzo di nylon da pesca o altro.

      Si stende e si tira il gres con un normale mattarello di legno lavorandolo su un piano pure in legno.
      Il piano deve essere preferibilmente liscio ma non verniciato, altrimenti la pressione esercitata "incolla" il gres al supporto, rendendone problematico il distacco.

      Controllate che durante la lavorazione non si formino bolle d'aria che farebbero esplodere il vaso durante la cottura, nel caso incidetele con il coltellino e ripassate sino ad ottenere una superficie compatta e omogenea.
      Ogni tanto girate di 90° il piano, in modo che la pressione sia esercitata in tutte le direzioni.

      Il lavoro di stesura va fatto su entrambe le facce del nostro futuro fondo del vaso. Quindi ogni tanto staccate e girate il pezzo di gres sul quale state lavorando.

      Riempite con altro gres eventuali vuoti che avvertite e che non riuscite a riprendere con la pressione del mattarello e asportate il materiale in eccesso con una spatolina.

      Fate attenzione che il mattarello sia sempre ben pulito ripassandolo spesso con una spugnetta.
      Al termine del lavoro dovreste trovarvi con una lastra dall'aspetto omogeneo e di altezza uniforme.



      Da qui il vaso comincerà a prendere forma.
      Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:04. Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.

      Commenta


        #4
        Per dare forma al fondo del nostro vaso abbiamo diverse soluzioni.

        Si possono utilizzare delle dime cioè dei disegni del fondo in carta o cartoncino. Le dime si appoggiano sulla lastra di gres e con il taglierino si seguono i contorni asportando il gres in eccesso.

        Oppure, come in questo esempio, utilizzeremo un vaso già esistente, sfruttando il bordo esterno come dima.



        In questo modo si può guadagnare tempo nelle operazioni, anche se è utile crearsi e tenersi da parte delle dime per eventualmente replicare gli stessi vasi nel tempo.

        I fori di scarico si realizzano tramite un pezzo di tubo in rame forato (o qualsiasi cosa che abbia un bordo e una cavità). centrandolo con la dima o con i fori del vaso già esistente.

        Si procede poi al taglio del materiale in eccesso, tramite un semplice tronchesino a lama larga.

        In questa fase non preoccupatevi assolutamente delle finiture, il materiale è ancora molto morbido e avrete, sia nei tagli che nelle lavorazioni, molte sbavature che saranno riprese successivamente.

        Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:05.

        Commenta


          #5
          Adesso che abbiamo "toccato il fondo" possiamo passare alla seconda parte del lavoro, la costruzione delle pareti con la tecnica del colombino.

          Con delicatezza spostiamo il fondo e lo mettiamo su un piano girevole che ci aiuterà nelle fasi successive un pochino più difficili.

          Prepariamo i colombini cioè dei piccoli "salsicciotti" di gres un po' più spessi rispetto allo spessore delle pareti che vogliamo realizzare.

          Più il materiale è sottile più la lavorazione sarà complicata, quindi il consiglio è di utilizzare più materiale e "smagrire" durante la rifinitura.



          Si praticano delle piccole incisioni con il coltellino sul bordo del vaso, serviranno per fare aggrappare meglio la barbottina e quindi cementare il bordo con i colombini.

          La barbottina si stende con il pennello su entrambe le parti da unire, poi si posiziona il colombino e lo si fa aderire.
          Si continua poi con altri colombini sino ad arrivare all'altezza desiderata. Stesso procedimento via via che si impilano i colombini.



          Mano a mano che gli strati si impilano è necessario modellare il bordo allargandolo verso l'esterno per raggiungere la forma voluta.

          Terminata la realizzazione del bordo si prosegue con ulteriori rifiniture sino ad arrivare a un primo semilavorato (più o meno grezzo a seconda del nostro progetto).

          Un vaso fatto a mano non sarà mai perfetto come un vaso fatto al tornio, ma è nelle sue imprecisioni e difetti che costruisce la propria bellezza.
          Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:07.

          Commenta


            #6
            Finiti i bordi del vaso arriva quella che secondo me è la parte più difficile, ovvero la modellazione dei piedini.

            Sembra una banalità, potete anche realizzare un vaso bellissimo, ma sbagliando i piedini ne alterate completamente l'armonia, quindi va trovata l'idea giusta.

            Nell'esempio difatti i piedini fanno a pugni con il vaso, sono grossi e non ne richiamano la linea.

            Insomma si poteva fare di meglio ma..beh andiamo avanti.
            Ultima modifica di Cerchina; 05-10-11, 09:59.

            Commenta


              #7
              Definiti bene o male i piedini e attaccati al fondo con la solita barbottina si fa asciugare il vaso, riempiendolo di carta di giornale pressata per assorbire l'umidità e mantenerne la forma.




              Durante l'asciugatura, che non deve essere forzata (non mettete il vaso nel forno da cucina per accellerare i tempi) possono verificarsi diversi inconvenienti.
              Poiché che il vaso diminuisce di circa un 5% le proprie dimensioni, potrebbero crearsi delle crepe o il distacco dei piedini.

              Ma siccome il materiale è ancora "vivo", e tale rimane sino alla cottura, si può sempre cercare di rimediare bagnando leggermente le parti "da rianimare" e, nel caso dei piedini, riattaccandoli con la barbottina.

              Una volta asciugato il vaso è rifinibile con vari attrezzi.

              Per esempio in questo caso ho usato delle spugnette da cucina passate e ripassate con delicatezza sia asciutte che leggermente inumidite all'esterno e all'interno del vaso, per eliminare le maggiori imperfezioni e rendere il risultato finale abbastanza gradevole.



              In ultimo si porta a cuocere...ma questa è tutta un'altra storia.
              Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:08.

              Commenta


                #8
                cavolo!!!!
                ma che bello!!!
                sai non avevo mai pensato di costruirmi dei vasi... mi piace tantissimo l'idea!
                ma con questa tecnica ci sono delle limitazioni di altezza?

                sai io di bonsai non mi interesso, mi vorrei però fare dei vasi per le mia piantuzze...
                c'è una tecnica particolare per riuscira a fare un vaso di 50 cm di altezza o ci si può tentare con questo metodo?

                certo, non è che partirei da uno così grande, farei un po' di prove su vasi piccoli...

                e poi per cuocerlo... mi devo cercare un forno qui in zona...
                Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                Commenta


                  #9
                  senti ma....ho spulciato tra le foto che hai messo... e... ho notato questa



                  la riga di materiale diverso come l'hai fatta?
                  Ultima modifica di oldhen; 13-11-12, 22:09.
                  Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                  Commenta


                    #10
                    Originariamente inviato da lamartinz Visualizza il messaggio
                    senti ma....ho spulciato tra le foto che hai messo... e... ho notato questa


                    la riga di materiale diverso come l'hai fatta?

                    Semplice
                    ho fatto un colombino con un gres diverso, di colore più scuro.

                    Commenta


                      #11
                      Originariamente inviato da lamartinz Visualizza il messaggio
                      cavolo!!!!
                      ma che bello!!!
                      sai non avevo mai pensato di costruirmi dei vasi... mi piace tantissimo l'idea!
                      ma con questa tecnica ci sono delle limitazioni di altezza?

                      sai io di bonsai non mi interesso, mi vorrei però fare dei vasi per le mia piantuzze...
                      c'è una tecnica particolare per riuscira a fare un vaso di 50 cm di altezza o ci si può tentare con questo metodo?

                      certo, non è che partirei da uno così grande, farei un po' di prove su vasi piccoli...

                      e poi per cuocerlo... mi devo cercare un forno qui in zona...
                      Da quello che so (poco xchè sono un autodidatta) con la tecnica del colombino si possono fare anche vasi da 70/80 cm di altezza.
                      Penso che con dimensioni così elevate si debba lavorare in più step, facendo asciugare parzialmente il semilavorato per poter avere maggiore solidità.

                      Oltre a una grande manualità, perchè muovere un aggeggio di 70 cm di altezza non è proprio così semplice.

                      Inoltre c'è il problema della cottura, maggiore è la superficie da cuocere, maggiori potrebbero essere i rischi. E poi anche trovare chi ti cuoce un aggeggio del genere non è così facile.

                      Soprattutto se scegli il gres, che richiede forni particolari.

                      L'approccio più corretto è ovviamente partire dalle forme semplici e dalle dimensioni contenute, e poi via via migliorare, acquisire manualità e ..rischiare.

                      spero, tra i miei tanti progetti e sogni vari, di iniziare un corso specifico sul gres che include anche le tecniche di smaltatura, e condividere con voi questa cosa.

                      devo dire che fare ceramica è proprio bello, da soddisfazione, qualunque cosa uno decida di fare...oltre ai vasi si possono realizzare molte altre cose, dai servizi di piatti alle pentole, vassoi per cuocere il pane, insomma tuto quello che viene in mente e che abbia forme realizzabili.

                      ..speriamo

                      Commenta


                        #12
                        mmmm... devo contattare una ceramista che fa un bel po' di cose a mano e ha il suo forno...

                        mi intrippa molto questa cosa, non ho lo spazio... ma in estate potrei crearmi un angolo lavoro sul terrazzo
                        Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                        Commenta


                          #13
                          Ciao pstrada,
                          mi hai davvero appassionato, il gres è un materiale che mi è sempre piaciuto ma non credevo si potesse modellare in versione casalinga.
                          dove si reperiscono i blocchi di gres?
                          quanto dura la fase di essiccatura?
                          che accorgimenti si devono adottare per il trasporto prima della cottura?
                          la temperatura finale di 1200 C° è d'obbligo o la si può diminuire anche a 1000?
                          (volevo tentarci con un primo micro vaso e provare a cuocerlo in un piccolo forno che ho a disposizione, l'unico limite è che raggiunge solo 1000 C°)
                          ......una tempesta di domande......

                          Commenta


                            #14
                            Originariamente inviato da Araucana Visualizza il messaggio
                            Ciao pstrada,
                            mi hai davvero appassionato, il gres è un materiale che mi è sempre piaciuto ma non credevo si potesse modellare in versione casalinga.
                            dove si reperiscono i blocchi di gres?
                            quanto dura la fase di essiccatura?
                            che accorgimenti si devono adottare per il trasporto prima della cottura?
                            la temperatura finale di 1200 C° è d'obbligo o la si può diminuire anche a 1000?
                            (volevo tentarci con un primo micro vaso e provare a cuocerlo in un piccolo forno che ho a disposizione, l'unico limite è che raggiunge solo 1000 C°)
                            ......una tempesta di domande......
                            E vai così, se nessuno fa le domande che forum è.

                            Il gres non è facilissimo da trovare, nel senso che non lo trovi nei negozi di belle arti solite, ma devi andare in quelli specializzati oppure farti inviare il blocco da 15 kg via corriere, ma in questo caso le spese sono un po' care.
                            Uno dei produttori più grandi in Italia è la colorobbia, se cerchi su internet dovresti trovare i distributori più vicini nella tua zona.

                            Se raggiunge 1000° bisogna fare qualche prova, fai qualche lavoretto piccolo e inizia a vedere i risultati. Secondo me cuoce anche a 1000, ma magari può essere meno resistente in seguito.
                            Puoi anche fare la doppia cottura (d'obbligo se smalti)

                            Poi mi dai qualche info sul forno, magari un pensierino ce lo faccio anch'io.

                            Per l'essiccatura 3/4 giorni, ma varia ovviamente in funzione delle dimensioni del pezzo

                            Il pezzo essiccato prima della cottura è comunque delicato, soprattutto se gli spessori sono ridotti. Metti in una scatola e fai in modo che nn subisca grossi traumi, bloccandolo con della carta o altro materiale da imballaggio.

                            A presto, e posta i tuoi lavori

                            Commenta


                              #15
                              Ho cercato in internet il distributore ma non capisco di che impasto si tratta: ceramico plastico? (wikipedia è in tilt)
                              Ho notato che lo utilizzi anche in varie tonalità, tu hai un distributore di fiducia o te lo fai spedire?
                              magari visto che vivo sulle Orobie, non molto lontano, hai delle dritte in più.

                              Per quanto riguarda il forno ha una camera davvero piccina 15x20cm, devo anche informarmi sulle sostanze che il gres libera durante la cottura perché non vorrei fare danno.

                              Grazie per le informazioni.
                              Ultima modifica di Cerchina; 06-10-11, 18:34.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X