annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

La semina delle orchidee

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    La semina delle orchidee

    Credo sia opportuno fare un po’ di chiarezza in merito alla riproduzione da seme delle orchidee, perché mi sono accorta che è un argomento per tanti ancora poco chiaro.

    Anche io, quando mi sono avvicinata al mondo delle orchidee, pensavo che questo tipo di propagazione fosse simile alla normale semina dell’alisso, o della lobelia, o dei tageti… ma non è proprio così!
    E’ vero che anche le orchidee si possono seminare, e con successo, ma purtroppo per noi orchidofili casalinghi, l’operazione non è affatto semplice, perché richiede materiali piuttosto ricercati, una particolare cura nella sterilizzazione dei materiali stessi e…tempo!

    Procediamo con ordine allora!

    In natura i semi delle orchidee, che sono minuscoli come polvere ed ogni pianta ne produce milioni e milioni, vengono trasportati dal vento, e solo un occasionale numero di essi avrà la possibilità di germinare, in quanto perché questo possa accadere, dovranno cadere laddove siano presenti i fattori necessari al loro sviluppo: il più importante ed assolutamente indispensabile è la presenza di una “micorriza” , ovvero di un fungo simbionte, il quale fornirà moltissime sostanze nutritive alla pianta durante tutta la sua vita.


    questi sono i semi




    e questo è il seme al microscopio





    Fu soltanto nel 1922 che il dr. Lewis Knudson dell’Università di Cornell (USA), dopo decenni di tentativi andati in fumo, riuscì a fare germinare i semi di un’orchidea.

    Vi riporto la parte di un paragrafo, tratto dal meraviglioso libro “Le Orchidee” della grande Rebecca Tyson Northen - edizione 1981- che io ho la fortuna di possedere, che credo possa essere utile:

    “……… Egli aveva eseguito sperimentazioni in precedenza, che dimostravano che gli zuccheri influenzano favorevolmente lo sviluppo di una pianta. I suoi studi gli suggerirono che i semi di orchidea possono aver bisogno della presenza di zucchero per poter germinare.

    Egli attribuì i successi ottenuti con i funghi non al loro diretto effetto sul seme stesso, ma alla digestione, da parte di funghi, di alcuni carboidrati e di sostanze azotate presenti nel substrato di coltura.
    Zuccheri erano tra i materiali liberati durante il processo.

    La sua teoria si rivelò esatta, Il dr. Knudson scoprì che i semi germinano prontamente senza la presenza di funghi quando vengono seminati su una gelatina di agar-agar alla quale siano state aggiunte le necessarie sostanze nutritive e zucchero.
    Egli lavorò con molta pazienza per trovare qual era lo zucchero più adatto per quest’uso e in quale concentrazione. Dovette altresì regolare le proporzioni delle sostanze nutritive minerali.

    Le beute contenenti la soluzione nutritiva di agar furono sterilizzate e i semi disinfettati per uccidere tutti gli organismi estranei che avrebbero potuto portare con sé. Le beute furono sigillate dopo l’introduzione dei semi e lasciate indisturbate finchè le piantine non si furono ben sviluppate, da otto mesi ad un anno più tardi.

    Le beute funzionarono come perfette case di vetro, offrendo alle piccole pianticelle protezione da insetti e da ogni contaminazione, e provvedendo loro costantemente un’atmosfera umida, fino a che non furono cresciute. Questo metodo è chiamato simbiotico.

    Il dr. Knudson, con il suo metodo rivoluzionò la coltura delle orchidee. Incertezze circa i risultati, confusione e rischi furono aboliti per sempre; grazie a lui i coltivatori ebbero a disposizione una tecnica assieme facile e sicura. Misurare gli ingredienti per la gelatina di agar-agar è piuttosto semplice e oggi è persino possibile comprare la mistura già preparata alla quale va aggiunta solamente l’acqua.”



    Gli orchidofili che vogliono tentare questo esperimento (io non credo ne avrò mai il coraggio), dovranno procurarsi una bottiglia, la beuta preferibilmente, di vetro bianco molto trasparente, con l’imboccatura molto larga che, come chiusura potrà avere un tappo di bachelite a vite o un turacciolo di gomma.

    Prima di essere usato il tutto dovrà essere sterilizzato.

    Con un imbuto sterilizzato anch'esso, si potrà introdurre l’agar nella bottiglia, per uno spessore di circa 4 cm. Richiusa la bottiglia sarebbe consigliabile ri-sterilizzare il tutto. Quando la bottiglia si sarà raffreddata, coperta da un panno di lino pulitissimo, si potrà procedere alla semina.


    ecco un esempio di una bottiglia adatta a questa operazione




    Questo è l'agar ancora in fili




    e questo è sciolto



    Perchè si usa l'agar? perchè i semi di orchidea sono completamente privi di nutrimento e quindi, quando arrivano a germogliare, non hanno poi la forza e il nutrimento necessari per far comparire ad esempiole prime foglie, ed è per questo che devono "approfittare" delle sostanse nutrititive gentilmente offerte da qualcun altro, il famoso fungo (la micorriza).

    Non avendo noi la possibilità di avere la micorriza, ci dobbiamo accontentare dell'agar, che è una gelatina molto nutriente che per fortuna non permette la formazione di muffe e sostituisce brillantemente il fungo.

    Sembra (dico sembra perché lo leggo sui miei libri, ma non ne ho la prova) che anche in Italia esistano dei preparati ai quali si debba aggiungere solo l’acqua necessaria perché i semi possano subito germinare.

    Queste formule sono state ideate sempre dal dr. Knudson e da Wacin & Went. Una volta aggiunta l’acqua a queste soluzioni, si completa con l’aggiunta di agar ed il preparato sarà pronto per la semina.

    I semi dovranno preventivamente essere disinfettati in una soluzione antisettica per 4/5 minuti, successivamente asciugati e servendosi di un contagocce (naturalmente anch’esso sterilizzato), si spargerà una piccola quantità di semi sull’agar.
    Pensate che la quantità di semi da introdurre in una bottiglia ha un volume pari a mezzo chicco di riso e contiene circa 1000 semi.

    A questo punto si può chiudere la bottiglia con il tappo di gomma sterilizzato e lo si sigilla completamente servendosi di una candela accesa dalla quale si farà cadere qualche goccia di cera che andrà a coprire sia la parte superiore che quella laterale che aderisce all’imboccatura, per fa sì che non possa avvenire alcuna contaminazione.
    Si incappuccernno il tappoo e il collo con un sacchetto di polietilene fermato con un elastico o con della carta stagnola.

    La temperatura ideale è tra i 21° e i 24°, al limite si può scendere sino a 18° di notte, ma mai al di sotto. La bottiglia dovrà essere riposta in luogo ombreggiato ma umido e maneggiata il meno possibile.

    Il primo movimento lo si può vedere dopo una quindicina di giorni quando i semi cominciano a gonfiarsi. Dopo circa 45 giorni diventeranno verdi e dopo due o tre mesi spunterà qualche accenno di fogliolina. Sempre molto lentamente spunteranno le radici e dopo sei mesi, finalmente. il seme sarà bene sviluppato.
    Dopo 10/12 mesi dalla semina le piantine saranno ben sviluppate e si potrà così procedere al trapianto.





    Le piantine dovranno essere maneggiate con cura





    Tutte le foto sono prese in rete.

    PS: tengo a precisare che tutto ciò che ho scritto purtroppo non è dato dalla mia esperienza personale, perchè non ho mai seminato orchidee, ma da informazioni che ho letto e studiato su qualche splendido libro che mi sono regalata.


    Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 07:54.

    Piera

    #2
    Ma i vivai partono da seme o da cosa?
    cioè mi sembra un procedimento molto delicato per un vivaio.
    Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 07:55.
    Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

    Commenta


      #3
      quando sono andata da Nardotto non ho visto nulla di relativo alla semina e non me ne ha parlato proprio.

      credo che ci siano vivai specializzati in quello e basta, anche perchè ci vuole un laboratorio vero e proprio come una nursery

      credo sia un'esperienza affascinante però.


      Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 07:56.

      Piera

      Commenta


        #4
        wowwww!!!

        io i materiali li avrei, il laboratorio anche, potrei fare delle prove

        in rete si trova qualcosa di più dettagliato?

        devo studiare un pò
        Ultima modifica di lamartinz; 20-10-11, 12:04. Motivo: thead in approfondimenti, no emoticons
        sigpicMi era stato detto che l' addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni

        Commenta


          #5
          è vero! non ci avevo pensato: tu potresti provare davvero.
          se mai dovesse succedere, dimmelo che ti do anche le formule per i preparati, che forse tu potresti farti da sola senza cercarli già pronti

          ma anche come temperatura e umidità, ci siamo?
          Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 13:47.

          Piera

          Commenta


            #6
            Vi posto un link interessante Orchidando.forum

            ---------------------------------------------------------------------------

            Quando mi ero fissato con le orchidee, avevo una voglia incredibile di provare... pensate che avevo anche impollinto qualche fiore con successo!!! solo che poi, per cause di forza maggiore, ho abbandonato tutto... ma se avessi i materiali a portata di mano, ci proverei senz'altro!

            Anzi, vi incito a provare... su Orchidando.net Orchidando.forum seminano tanto con buoni risultati.


            Il bello di quest'esperienza è che, impollinando anche e soprattutto le normali orchidee "commerciali", che sono tutte ibride, si possono ottenere da un solo incrocio molteplici cloni anche diversissimi tra loro, visto che nelle orchidee la rimescolanza genetica al momento dell'impollinazione è particolarmente "attiva".

            Immaginate se si impollinassero due ibridi.

            Comunque se qualcuno di voi volesse provare la semina, consiglio di iniziare con i semi di Bletilla che, avendo un minimo di endosperma, germinano piuttosto velocemente.
            Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 19:14.
            "Molte sono le cose mirabili, ma la più mirabile è l'uomo."
            -Sofocle

            Commenta


              #7
              Originariamente inviato da je suis... Visualizza il messaggio


              Il bello di quest'esperienza è che, impollinando anche e soprattutto le normali orchidee "commerciali", che sono tutte ibride, si possono ottenere da un solo incrocio molteplici cloni anche diversissimi tra loro, visto che nelle orchidee la rimescolanza genetica al momento dell'impollinazione è particolarmente "attiva"...
              Guardate un po' cosa ho trovato su questo sito:
              ORCHIDEE SEMINE IBRIDI CREATI DA ME

              Sapete cosa hanno generato queste due meraviglie?





              Ben otto cloni, diversissimi tra loro:
























              Incredibile!
              Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 19:17.
              "Molte sono le cose mirabili, ma la più mirabile è l'uomo."
              -Sofocle

              Commenta


                #8
                interessantissimo!!!

                ma quindi jes, tu hai impollinato, ma servono due piante diverse?
                e come hai fatto?
                Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                Commenta


                  #9
                  lama... si, ho impollinato! e posso assicurarti che è un'esperienza magnifica...
                  per il numero di piante necessarie...dipende.

                  Io, avevo all'epoca 4 phalaenopsis commerciali, erano tutte e tre bianche con il labello giallo-verde. Credo si trattasse di ibridi di P. aphrodite.

                  Nonostante ciò, non ho incrociato le piante, bensì ho autoimpollinato ogni fiore...

                  Dell'impollinazione delle orchidee aveva già parlato in questo topic: http://giardinaggio.efiori.com/forum...re-i-semi.html

                  Riporto il messaggio :

                  vabbè... ho capito che siete timidi e volete che cominci il sottoscritto.
                  probabilmente non vi interesserà molto, ma credo che sarà interessante, vi parlerò infatti dell'impollinazione e dei semi delle Phalaenopsis, le orchidee maggiormente diffuse dai nostri fiorai.

                  allora, un normale fiore di phal (da ora in poi sarà il diminutivo di Phalaenopsis ) si presenta così:



                  la cosa particolare delle orchidee è che il polline non si costituisce di "polverina" come la maggior parte delle piante, ma è "condensato" in dei corpiccioli: le sacche polliniche.
                  Esse si trovano all'estremità della colonna, l'organo del fiore che "sporge", nella foto seguente vi mostrerò le sacche polliniche, viste in trasparenza




                  perchè "in trasparenza" vi starete chiedendo? perchè le sacche polliniche sono protette da uno "scudetto" che finisce con un dentino.



                  ora passiamo alla parte più importante: l'impollinazione.

                  Come procedere

                  prendete uno stuzzicadenti e con delle due punte spingete il dentino dello scudetto di cui sopra dall'interno: lo scudetto salterà e al 70% le 2 sacche polliniche rimarranno attaccate allo stuzzicadenti, se ciò non avviene inumidite la punta dello stuzzicadenti e cercate di fa aderire il filino che unisce le 2 sacche polliniche allo stuzzicadenti.

                  ora bisognerà fare un lavoro "di precisione".
                  Dovete inserire le sacche polliniche in questo "buco" posto sotto la colonna.



                  in genere una volta spinte ben dentro, le sacche polliniche rimangono lì attaccate per azione di una specie di collante, se non è così inumidite con un po' di saliva le 2 sacche e vedrete che funzionerà!

                  Ora bisogna solo aspettare, se l'impollinazione è riuscita, in poche giorni i petali appassiranno - in taluni casi, però, cambiano colore ma non seccano-ma solo i petali, il picciolo infatti rimarrà verde e ben saldo allo stelo.
                  Poi incomincerà a gonfiarsi.



                  La capsula richiede in genere un tempo di maturazione dai 4 ai 6 mesi (dipende dalla specie, se non sbaglio l' equestris è piuttosto veloce ) ed è pronta quando secca e comincia ad aprirsi (mai comunque, prima che sia passato il tempo sopra indicato).

                  I semi che troverete all'interno sono, potremmo dire, spore, in quanto non contengono endosperma e in natura germinano solo in simbiosi con un fungo, diverso di specie in specie.

                  Ecco perchè la semina delle orchidee va fatta in vitro, mediante dei substrati particolari e in condizioni di sterilità.

                  Niente di impossibile comunque, infatti si possono avere discreti risultati anche a casa ma questa è un' altra storia...


                  Le foto sono state prese tutte da questo sito e relativo forum(più nello specifico... qua e qua) dove potete trovare come seminare a casa.
                  Ultima modifica di Cerchina; 20-10-11, 19:24.
                  "Molte sono le cose mirabili, ma la più mirabile è l'uomo."
                  -Sofocle

                  Commenta


                    #10
                    mi ero persa quel thread!
                    grazie mille!
                    Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                    Commenta


                      #11
                      anche io vedo solo ora questa discussione, molto interessante, ma non alla mia portata!!
                      vi ringrazio comunque!
                      A. A. H. F.
                      socio n.3


                      Commenta


                        #12
                        Originariamente inviato da lamartinz Visualizza il messaggio
                        interessantissimo!!!

                        ma quindi jes, tu hai impollinato, ma servono due piante diverse?
                        e come hai fatto?
                        Anche io ho autoimpollinato i fiori, il frutto è arrivato quasi per tutte le impollinazioni.
                        " Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




                        Commenta


                          #13
                          stefy cioè? hai usato lo stesso fiore oppure la stessa pianta? e come hai fatto a impollinarle?
                          Ultima modifica di Cerchina; 24-10-11, 17:19.
                          Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                          Commenta


                            #14
                            si può anche autoimpollinare. ogni fiore possiede sia la parte maschile che quella femminile.
                            ho seminato proprio una settimana fa 'qualche' seme di Laelia purputata 'Carnea'.se esce qualcosa magari posto foto



                            Marco

                            Commenta


                              #15
                              marco fai una cosa bella... fai le foto già adesso e ti seguiamo passo passo...
                              Ultima modifica di lamartinz; 20-10-11, 18:44.
                              Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X