annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

marmellata di pere

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    marmellata di pere

    allora siccome mi è venuta la fregola di fare marmellate qualcuno ha la ricetta della marmellata di pere?
    a me piace non troppo solida e con i pezzetti di pera dentro, cioè non frullata.

    ma soprattutto che pere devo usare di quelle che si trovano facilmente al super? e devono essere ben mature (cioè morbide) o è meglio che siano un po' indietro?
    "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

    #2
    Ne faccio ogni anno con le pere Williams, trovandomene in grande quantità .
    Lasciandole ben maturare (nei supermercati le pere si trovano generalmente dure con la legna!!!) le pulisco del torsolo e della buccia poi le taglio in cubetti piccolissimi.

    Dopo di che peso la polpa ottenuta e aggiungo circa 2/3 del peso di zucchero, il succo di un limone e miscelo bene poi lascio macerare 24 ore.
    L'indomani faccio cuocere non più di 10 min.

    Per 1 kg di polpa uso 1/2 busta di pettina se la voglio piuttosto morbida.

    Spesso la faccio con spezie, la cannella e lo zenzero sposano benissimo con la pera come pure i chiodi di garofano.
    Interessante anche il pepe rosa.

    Commenta


      #3
      Molto interessante..qui ci sono le pere dure come il marmo, ma ci proverei lo stesso.


      L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
      Per piacere scrivere solo per richieste inerenti la moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum.


      un sogno nel deserto https://www.facebook.com/La-Duna-Org...?ref=bookmarks

      Commenta


        #4
        Anch'io la faccio grosso modo come Rosmarie, anch'io ho degli alberi di pere Williams e quindi ne faccio di marmellata quando le pere sono ben mature; io di solito aggiungo la cannella

        Commenta


          #5
          Tranquilla, Asfura ... ne ho fatta anche con le pere spinelle, varietà tipica dell'Etna, durissime ed è venuta buonissima. Tutt'al più a fine cottura si da un colpo di mixer, poco per non ridere proprio in purèe.

          Commenta


            #6
            Io la faccio o con le williams, o con le pere abate, che trovo più adatte. Belle mature, ma non troppo mollicce.
            Le sbuccio, le taglio a pezzetti, aggiungo circa 400 gr. di zucchero per kg di pere pulite, un pezzetto di cannella e qualche chiodo di garofano, lascio riposare una mezz'ora o poco più e poi faccio cuocere finchè mi convince la prova piattino.

            Oppure, invece di cannella e garofano, metto la buccia di un limone, rigorosamente solo il giallo, tagliata fine fine.

            Non uso mai il fruttapec, perchè trovo che la marmellata non si conserva a lungo.

            Qualche giorno fa ne ho aperto un vasetto del 2013, perfetta come appena fatta.

            Però, Carla, le pere del supermercato ormai arrivano dal frigo, non sanno più di niente!
            sigpic
            Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
            Gabriel Garcia Marquez

            Commenta


              #7
              e quindi è meglio che non ciprovi nemmeno a far la marmellata? non avendo alberi di per enon saprei proprio dove cercarle.
              "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

              Commenta


                #8
                ho assaggiato anche una confettura "pere brulé"...fatta in casa.....un portento!....immagino ci fosse, oltre alle spezie, un po' di vino rosso, perché il colore era molto più "rosso"...

                questa sarà la mia prossima....

                io di pere (william)la faccio abbinata al limone

                e interessantissimo è stato l'abbinamento nashi-limone! pere asiatiche che però si trovano a luglio....(però ne ho viste anche ora alla conad...)

                https://ilgiardinonascosto.wordpress...e-limoni-2014/
                _____________________________________________
                sigpic I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
                _________________________________________________

                il mio piccolo blog di tutto un po'...:

                http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

                Commenta


                  #9
                  Sì, le pere si prestono molto bene, come le mele, a "miscele" di tanti tipi. Ci possiamo proprio sbizzarirci.

                  A novembre faccio marmelate di pere-feijoe avendone molti di ambedue i tipi.

                  Avevo delle more raccolte sull'Etna che avevo surgelate. Sempre a novembre ho fatto una marmelata metà more, metà pere ....buonissima!

                  Xmery, anch'io ho fatto una confettura di "poires brulées" ... l'avevo dimenticata sul fuoco e il fondo si era bruciato, caramellizato ! Volevo buttarla ma mio marito l'ha trovata molto interessante.
                  Certo non ho usato il fondo della pentola ma il resto aveva preso il gusto

                  Commenta


                    #10
                    ahhahahha, ros!...non hai pensato male!...in fondo lo dice il nome stesso: pere brulé!...ahahhahah
                    Ultima modifica di xmery; 17-02-15, 16:25.
                    _____________________________________________
                    sigpic I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
                    _________________________________________________

                    il mio piccolo blog di tutto un po'...:

                    http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

                    Commenta


                      #11
                      E sì...a volte, l'invenzione delle grandi ricette è puramente casuale .....però spesso non ripettibile

                      Commenta


                        #12
                        .....yess!....
                        _____________________________________________
                        sigpic I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
                        _________________________________________________

                        il mio piccolo blog di tutto un po'...:

                        http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

                        Commenta


                          #13
                          Con quel brulè lì ne ho fatto un bel po' di vasetti di ramassin, ma non ha avuto molto successo!
                          sigpic
                          Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                          Gabriel Garcia Marquez

                          Commenta


                            #14
                            lalla,................................ma cos'è sto ramassìn?............
                            _____________________________________________
                            sigpic I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
                            _________________________________________________

                            il mio piccolo blog di tutto un po'...:

                            http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

                            Commenta


                              #15
                              Il ramassin è la susina presente in tutti gli orti del saluzzese da sempre. Buona cruda, cotta con cannella e chiodi di garofano, oppure buccia di limone (se le susine sono belle mature non seve neanche lo zucchero), ottima in marmellata, e le crostate con la marmellata di ramassin sono semplicemente... goduriose! Ovvio che parlo per me, che mangio ramassin da quando sono nata!
                              Ecco qui un po' di copia incolla
                              -.-.-.-.-.

                              Ramassin del Monviso e della Valle Bronda: la susina piu' piccola, con le piu' grandi virtu'

                              Il Presidio Slow Food che la tutela - sostenuto da Ortofruit Italia, insieme ai Comuni di Pagno e Brondello - l'ha targata ufficialmente come "Ramassin del Monviso e della Valle Bronda": si tratta di una susina semi-selvatica di taglia "mignon", con colorazione blu-viola e coltivata nel Piemonte sud-occidentale (con concentrazione nell'areale saluzzese). La pianta si presenta rustica, poco esigente in fatto di cure colturali e di interventi fitosanitari; proprio per questo particolarmente adatta per la coltivazione biologica.

                              La Ramassin eredita il suo nome dal termine dialettale che traduce quello della varietà cosiddetta "damaschina", legato a sua volta alla città siriana di Damasco, località originaria di coltivazione di questa particolare susina (da cui le derivazioni "Dalmasin o darmasin").

                              Parliamo di una cultivar talmente antica che le prime testimonianze si perdono negli archivi comunali del Saluzzese. "Un'indagine svolta dalla Scuola teorico-pratica 'Malva Arnaldi' di Bibiana (TO) – spiega il Direttore del CReSO di Cuneo, Silvio Pellegrino – cataloga e conserva in collezione due distinte tipologie genetiche di questa antica damaschina autoctona, tornata oggi di moda: il Ramassin di Saluzzo (diffuso in particolare sulle colline dell'altipiano saluzzese) e quello di Pagno (che prende il nome dall’omonimo Comune della Valle Bronda, uno dei territori di elezione della varietà)."



                              Proprio qui, nella Valle Bronda - caratterizzata da un microclima particolare e da terreni al di sopra dei 500 metri di altitudine – dal 2006 un gruppo affiatato di produttori ha iniziato a scrivere la storia della rinascita di questo prodotto.

                              Lo racconta a FreshPlaza Dario Morello, Presidente del Consorzio di Promozione e Valorizzazione del Ramassin del Monviso e della Valle Bronda: "Cinquant'anni fa, la piazza di Pagno (CN) rappresentava il mercato simbolo per antonomasia del Ramassin, che un tempo godeva addirittura di una sua unità di misura locale, cioè il 'palòt' (una piccola pala)."

                              Erano dunque i commercianti locali a governare in modo esclusivo la quotazione, e il sistema funzionò finché i prezzi non crollarono sotto il peso di una forte offerta, che destabilizzò la produzione fino a farla quasi sparire. "La riscoperta - continua Morello - è cominciata circa dieci anni fa, grazie all'unione di una dozzina di produttori, convinti del valore non solo commerciale di questo prodotto."

                              Piccola, ma grande: la susina Ramassin, come dimostra uno studio nutrizionale condotto durante l'iter del riconoscimento del Presidio, presenta infatti un contenuto di zuccheri medio di 9,6 gr per ogni 100 gr di prodotto, con un apporto calorico di sole 40 Kcal/100 grammi; il che la rende il frutto ideale per le diete volte alla riduzione del peso corporeo.

                              "Rispetto agli schemi alimentari per diabetici, inoltre, va tenuto conto dell'apporto glucidico di questo frutto - aggiunge Morello - che ha un contenuto di zuccheri semplici inferiore alla cosiddetta 'frutta zuccherina' (banane, cachi, fichi, uva, mandarini...), così come ne apporta un grammo in meno (sempre su 100 gr) rispetto alla susina comune. Degno di menzione è anche l'alto contenuto di potassio, ottimo nella prevenzione delle malattie del sistema cardiocircolatorio."


                              Dario Morello, Presidente del Consorzio di Promozione e Valorizzazione del Ramassin del Monviso e della Valle Bronda.

                              Ma la differenza sostanziale tra il Ramassin della Valle Bronda e la susina comune è data dal suo contenuto di fibra (7 grammi ogni 100 contro i soli 1,4 di una prugna normale) e di vitamina C (9,4 mg ogni 100 grammi contro i 5 mg della prugna classica). Infine, gli antociani – responsabili della caratteristica pigmentazione blu-viola dei frutti – rappresentano un antidoto naturale contro l'invecchiamento, e a favore del benessere generale dell’organismo.

                              "Portatrici di salute e dotate di un gusto unico – continua Morello – grazie alla polpa morbida, dolcissima e molto aromatica, insieme alla buccia sottile e al profumo pronunciato. Un 'pacchetto' di valori che, nel 2006, ci ha motivati ad aggregare i principali produttori nell'attuale Consorzio del Ramassin del Monviso e della Valle Bronda, il quale ha successivamente visto nella partnership commerciale con l'OP Ortofruit Italia di Saluzzo (CN) il canale adeguato per dialogare con un mercato più ampio, cioè quello della GDO italiana, che rappresenta il 90% della destinazione del prodotto fresco dei nostri consorziati."

                              Una scelta strategica, che ha determinato anche una piccola rivoluzione: a partire dalle stesse tecniche di raccolta, con l'introduzione di un sistema di reti sospese per impedire il contatto violento dei frutti con il terreno, oltre al passaggio dal plateau (cassetta) al cestino.

                              L'orientamento a una politica di severa qualità, garantita dal Consorzio stesso, sta dando i suoi frutti: "Benché stiamo certamente parlando di una piccolissima nicchia - spiega il Presidente - nell'arco di otto anni siamo passati da soli 5 ettari agli attuali 25; uno sviluppo esponenziale, testimoniato dal raggiungimento di 80 tonnellate di produzione in questa ottava annata di produzione, a fronte delle 20 tonnellate degli inizi."

                              Il successo si completa con la capacità di raccontare il Ramassin come un fenomeno di "griffe territoriale", in grado di prestarsi alle interpretazioni culinarie più inattese: dall'aperitivo all'inserimento nel fritto misto alla piemontese, come spiega Morello: "Pur avendo una campagna estremamente concentrata nel bimestre luglio-agosto, e una raccolta assai laboriosa visto che i frutti, delicatissimi, vanno colti appena giunti a maturazione, nella massima espressione della loro qualità organolettica, abbiamo però cercato di destagionalizzare il consumo grazie alla trasformazione. Un 10% della produzione totale del Consorzio, infatti, dà vita ad una gamma eterogenea di 'derivati' che vanno dal gelato, alle marmellate, al frutto sciroppato, al 'Brignolin', fino alla birra. Inoltre, proprio in virtù delle sue piccole dimensioni, è uno tra i pochi frutti adatti all'essiccazione naturale."

                              Il presidente conclude: "Ma la scommessa non è ancora vinta: dopo il Nord-Ovest italiano (Piemonte, Liguria e Lombardia), vogliamo puntare a una campagna a livello nazionale, per far conoscere ad un pubblico più ampio questa piccola susina delle nostre vallate, dalle virtù così grandi."
                              Ultima modifica di oldhen; 19-02-15, 15:19.
                              sigpic
                              Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                              Gabriel Garcia Marquez

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X